CESARE MARTUZZI: ORIGINE ED EVOLUZIONE DI UNA MUSICA POPOLARE ROMAGNOLA, 1910-1932

Nuovo Prezzi ridotti! CESARE MARTUZZI:  ORIGINE ED EVOLUZIONE DI UNA  MUSICA POPOLARE ROMAGNOLA, 1910-1932 Ingrandisci

CESARE MARTUZZI: ORIGINE ED EVOLUZIONE DI UNA MUSICA POPOLARE ROMAGNOLA, 1910-1932

ISBN :9791259780393

Stefano Orioli

Cesare Martuzzi (Alfonsine, 1885 – Forlì, 1960) è il musicista che per primo rivivifica il repertorio della musica tradizionale romagnola, utilizzando testi poetici di Aldo Spallicci appositamente composti in dialetto forlivese: dall’intensa collaborazione tra i due nasceranno le cante, meravigliose composizioni per coro privo di accompagnamento...

12,75 €

-15%

15,00 € IVA incl.

Social

Dettagli

Cesare Martuzzi (Alfonsine, 1885 – Forlì, 1960) è il musicista che per primo rivivifica il repertorio della musica tradizionale romagnola, utilizzando testi poetici di Aldo Spallicci appositamente composti in dialetto forlivese: dall’intensa collaborazione tra i due nasceranno le cante, meravigliose composizioni per coro privo di accompagnamento strumentale che “reinventano” un’identità culturale romagnola, basata sul folclore inteso come deposito di incorrotte tradizioni.  “Daremo il canto al nostro popolo” è il motto con cui la rivista «Il Plaustro», fin dal primo numero, annunciò la pubblicazione delle prime cante.

30 altri prodotti della stessa collana: