STELLETTE A VENT’ANNI. LIBANO 1984

Prezzi ridotti! STELLETTE A VENT’ANNI. LIBANO 1984 Ingrandisci

STELLETTE A VENT’ANNI. LIBANO 1984

ISBN :9788865418215

Antonio Barzagli

Il Libano degli anni Ottanta fu il luogo di una delle azioni più cruente e inumane dell’intero secondo dopoguerra: lo sterminio di massa di Sabra e Shatila. Con altre nazioni, l’Italia partecipò a un intervento militare di pace, che si...

11,90 €

-15%

14,00 € IVA incl.

Social

Dettagli


Il Libano degli anni Ottanta fu il luogo di una delle azioni più cruente e inumane dell’intero secondo dopoguerra: lo sterminio di massa di Sabra e Shatila.
Con altre nazioni, l’Italia partecipò a un intervento militare di pace, che si svolse in due fasi: la creazione di un corridoio di fuga per le truppe palestinesi circondate dagli israeliani (Libano 1), la protezione della popolazione dei profughi palestinesi (Libano 2).
Il libro è il racconto puntuale, affascinante e drammatico, di quella missione, prezioso in primo luogo perché ricostruito da un testimone diretto, uno dei soldati italiani che vissero in Libano un loro battesimo in armi. Il lettore vedrà passare il personale in armi, gli uomini e le donne della Croce Rossa, medici e professionisti di ogni genere, tutti alla prima esperienza; e vedrà dispiegarsi la storia di una missione difficile, pericolosa, a volte assurda, in ogni modo nella crescente consapevolezza della positività dell’impresa: la ricerca della pace, attuata attraverso uno scudo umano di protezione molto più efficace delle azioni di repressione o di guerre “preventive”. Per questa azione sul campo gli Italiani in Libano furono considerati veri professionisti di Pace. “Noi lo sapevamo, noi lo abbiamo fatto”.

30 altri prodotti della stessa collana: