Il genio e il dragone. Leonardo in Romagna (1502)

Prezzi ridotti! Il genio e il dragone. Leonardo in Romagna (1502) Ingrandisci

Il genio e il dragone. Leonardo in Romagna (1502)

ISBN :9788865418109

Paolo Cortesi

Leonardo da Vinci, nel 1502, è in Romagna al seguito di Cesare Borgia, figlio di papa Alessandro VI, che si sta creando un regno a spese dei signori locali. Leonardo è incaricato, con pieni poteri, di esaminare città e rocche e decidere gli eventuali lavori di consolidamento.Sarà un’esperienza breve (non dura neppure un anno), in cui Leonardo – che...

10,20 €

-15%

12,00 € IVA incl.

Social

Dettagli

Leonardo da Vinci, nel 1502, è in Romagna al seguito di Cesare Borgia, figlio di papa Alessandro VI, che si sta creando un regno a spese dei signori locali. Leonardo è incaricato, con pieni poteri, di esaminare città e rocche e decidere gli eventuali lavori di consolidamento.
Sarà un’esperienza breve (non dura neppure un anno), in cui Leonardo – che pure detesta la violenza e la guerra, “pazzia bestialissima” – esprime tutto il suo genio di osservatore e la sua straordinaria innovazione tecnologica.
Questo libro, di coinvolgente lettura, racconta l’eccezionale parentesi romagnola di Leonardo; tratteggia le vite del maestro toscano e del crudele tiranno che si illuminano a vicenda per i forti, profondi contrasti.
La figura di Leonardo appare qui in tutta la sua meravigliosa, affascinante, irripetibile, umanissima grandezza.

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

30 altri prodotti della stessa collana: