Alessandro Luparini

Elenco dei libri per autore Alessandro Luparini

Alessandro Luparini (Firenze, 1967) vive da molti anni a Ravenna, dove dirige la Fondazione Casa di Oriani, Biblioteca di Storia Contemporanea. Formatosi nello studio dei partiti e dei movimenti politici italiani fra Otto e Novecento, ha esteso poi i suoi interessi a molteplici altri ambiti di ricerca. Ė autore di numerosi contributi di storia politica e sociale ravennate, fra i quali: “Con la passione di un semplice cittadino”. Pier Paolo D’Attorre sindaco di Ravenna, 1993-1997, Ravenna 2009 (con A. Baravelli); La libertà e il sacrilegio. La Settimana rossa del giugno 1914 in provincia di Ravenna, Ravenna 2014 (con L. Orlandini); Unʼarmonia discordante. I rapporti tra le forze politiche, dalla Resistenza alle elezioni del 18 aprile 1948, in Lʼeredità della guerra, Ravenna 2015, pp. 237-315. Ha inoltre curato, fra gli altri, i volumi: Ravenna e provincia tra fascismo e antifascismo 1919-1945, Ravenna 2006; La Grande Guerra nel Ravennate (1915-1918), Ravenna 2010.
Per i tipi del «Il Ponte Vecchio» ha publicato (con Paola Novara)  Storia di Ravenna. Dalla preistoria all’anno Duemila (Cesena, 2016).

1 - 1 di 1 libri
  • Anteprima Disponibile

    Il fotografo ravennate Ulderico David (1879-1948) raccontò in presa diretta attraverso una serie di straordinarie fotografie, qui per la prima volta riprodotte in alta risoluzione, l’ascesa e il consolidamento del fascismo a Ravenna tra il 1921 e il 1925. Il saggio di Alessandro Luparini ricostruisce in sintesi sulla base di una rigorosa documentazione, a partire dalla stampa dell’epoca, le vicende fissate dall’obiettivo di David. Dagli stentati esordi nel “covo” di via Fantuzzi, alla scenografica marcia su Ravenna del settembre 1921 (che Italo Balbo considerava le prove generali di quella su Roma). Dalle tragiche giornate del luglio 1922 all’occupazione della Prefettura durante la marcia su Roma. Dalle...

    12,35 € 13,00 € -5%
    Prezzi ridotti!
1 - 1 di 1 libri