Collane>Alma Poesis

Poeti della Romagna contemporanea

Alma Poesis Ci sono 8 prodotti.

1 - 8 di 8 libri
  • Anteprima Disponibile

    Sanno bene i lettori come la lingua del pieno ermetismo  – diafana e stremata nella sua letterarietà – concorra a spiegare la nascita della grande poesia dialettale del secondo Novecento italiano, impegnata a recuperare la parola autentica, essa sì pura, perché non corrotta dalle retoriche dell’io e dell’assoluto.Un posto di particolare rilievo, nello svolgersi di questa ricerca,  è largamente riconosciuto a Nevio Spadoni, forse oggi, nella pur fecondissima e viva poesia dialettale delle nostre province, il maggiore dei poeti viventi.Nella vastità dei temi che fervono ininterrotti nella sua poesia e nella sapienza d’arte del loro rivelarsi, un elemento che forse sopra ogni altro si impone è la natura intensa e...

    15,30 € 18,00 € -15%
    Prezzi ridotti!
  • Anteprima Disponibile

    Elisa Petroni mette alla prova la possibilità rivelatrice della parola con una poesia carica di passione, di voglia di scoprire e assaporare la vita, ora in momenti legati alla fi sicità (la passione dei sensi, le fi amme, cuore…), altre volte alla natura, altre ancora a immagini pure che richiamano al sogno, alle dolcezze del ricordo… L’anelito alla libertà è il fondamenrto della sua poesia: la libertà di vivere seguendo le proprie inclinazioni, di desiderare e di respingere, di amare, infi ne: un anelito che Elisa esprime nella sua essenzialità e nella sua sensualità: libera e «ubriaca di vita», la giovane donna non può accontentarsi delle briciole, vuole il tutto, il tanto il troppo («Voglio di te il corpo, il...

    7,65 € 9,00 € -15%
    Prezzi ridotti!
  • Anteprima Disponibile

    Scordatevi le fate dotate di luccicanza che siete abituati a trovare nelle favole, abbandonate l’idea che in questo libro si possano incontrare creature leggiadre e sognanti. La fata sdentata, infatti, è figura umanissima come conferma il suo sorriso sbilenco, per niente perfetto. Fata invecchiata e sgualcita dalla troppa vita che le è passata addosso, conserva tuttavia il potere tra tutti il più magico, quello di farsi attraversare dalle delusioni senza incrinarsi. Sa ancora stupirsi e questo la rende la fata più fata di tutte.Dopo il successo di Una mente insolente, Francesca Mazzoni si cimenta in testi poetici di coinvolgente intensità, dotati di una carica espressiva rara: la parola vi si distende senza...

    7,65 € 9,00 € -15%
    Prezzi ridotti!
  • Anteprima Disponibile

    «Hard Rock» che vó déi “ad sas”.U n’ è un di piòpar dal tèti zòvni?U n’ bastèva scrèiv«Os-cia» sòura la maièta biènca?

    10,20 € 12,00 € -15%
    Prezzi ridotti!
  • Anteprima Disponibile

    Come annota Giuseppe Bellosi nella sua colta e acuta introduzione al libro, questa raccolta dei mesi merita il richiamo a molti capolavori della letteratura europea, proponendosi come un gioiello della giovane poesia italiana e romagnola. In  questo “poemetto in dodici strofe” – che si aggiunge ai pochi meditatissimi testi finora pubblicati (i ventitré di Al carvaj, 2012) – «Laura Turci dimostra di essere, tra i poeti dell’ultima generazione in grado di esprimersi in dialetto, una delle voci più potenti e sincere» [Giuseppe Bellosi].Dal canto suo, Roberto Mercadini nota che nella poesia di Laura «nessuna parola è superflua o fuori posto ed anzi ognuna appare scolpita nella pietra». Nei suoi testi non c’è segno di...

    10,20 € 12,00 € -15%
    Prezzi ridotti!
  • Anteprima Disponibile

    In questi caliginosi tempi di incertezza e fragilità la poesia più che mai diventa forma perfetta come voce dell’anima, comunicando messaggi indelebili scritti su una sofferta quotidianità intessuta di piccole e grandi disillusioni. Trasporre la propria interiorità in versi assume perciò il ruolo di strumento interpretativo per questa realtà di ordinaria follia nella quale, volenti o nolenti, ci troviamo a navigare. Matteo Sabbatani ci regala con questa nuova silloge una lucida, impietosa (eppur amorevole) analisi della nostra condizione di umanità asservita. Nel raccontare di sé, il poeta si presta ad essere specchio ustorio per tutte le ipocrisie di cui ammantiamo la nostra quotidianità senza alibi né perdono,...

    8,50 € 10,00 € -15%
    Prezzi ridotti!
  • Anteprima Disponibile

    Sono qui riunite, per la prima volta in volume, le poesie in dialetto romagnolo che Giovanni Nadiani ha scritto fra aprile e giugno 2016, anno della sua scomparsa, in parte già pubblicate in edizioni a tiratura limitata. Ritorna uno dei motivi centrali della poetica che aveva trovato espressione, fin dagli esordi, nella raccolta Dagli assetati campi (1984): la coralità della pena di esistere in tutte le forme di vita del creato, dal filo d’erba all’uomo. Alla banalità della chiacchiera, alla frastornante immersione nel web, il poeta contrappone ora la sua solitudine, albatro degli assetati campi che batte le ali sulle opposte prode di un fosso.

    8,50 € 10,00 € -15%
    Prezzi ridotti!
  • Anteprima Disponibile

    Già nella prefazione del volume Tra i mi cudal (1999) Dino Pieri, con l’acutezza e la precisione che gli erano proprie, aveva identificato nel travaglio della gente delle nostre colline il trauma per la fine di un mondo. Ovvero, il tema fondamentale di tutta la poesia di Antonio Gasperini, in una visione del mondo che sollecitava Andrea Brigliadori, a richiamarsi a Pavese, Leopardi, Pascoli per identificare la solitudine dell’uomo sradicato, costretto a vivere in un mondo che non è più il suo, che più non riconosce. In questi orizzonti, Gasperini si rivela autore di sicuro talento, per la capacità di evocare un sentimento elegiaco e sacrale del vivere, tuttavia nella consapevolezza che la sacralità del mondo è...

    14,37 € 16,90 € -15%
    Prezzi ridotti!
1 - 8 di 8 libri