Collane>Cammei>La mano mi trema. Vallucciole, 13 aprile 1944

Prezzi ridotti! La mano mi trema. Vallucciole, 13 aprile 1944 Ingrandisci

La mano mi trema. Vallucciole, 13 aprile 1944

ISBN :9788865415405

Rosanna Nanni

Il romanzo narra dell’eccidio perpetrato ai danni della popolazione di Vallucciole il 13 aprile del 1944, a opera della Divisione Hermann Göring.Attraverso gli occhi dei protagonisti si dipanano i tragici eventi e si svelano i ricordi appartenuti alle persone semplici e incolpevoli che abitavano la vallata. I personaggi narrati, tutti membri del...

11,05 €

-15%

13,00 € IVA incl.

Social

Dettagli

Il romanzo narra dell’eccidio perpetrato ai danni della popolazione di Vallucciole il 13 aprile del 1944, a opera della Divisione Hermann Göring.
Attraverso gli occhi dei protagonisti si dipanano i tragici eventi e si svelano i ricordi appartenuti alle persone semplici e incolpevoli che abitavano la vallata. I personaggi narrati, tutti membri del medesimo nucleo familiare, sono di fantasia, ma assumono su di loro gli accadimenti realmente occorsi agli abitanti di Vallucciole e dei paesi limitrofi, facendosi archetipo doloroso e lucido della memoria di ciò che avvenne sulla Linea Gotica.
Reali e verosimili sono anche i comportamenti dei protagonisti che – attraverso la meticolosa ricostruzione antropologica della vita contadina dell’epoca, il vaglio della copiosa documentazione sulle stragi naziste, lo studio rigoroso della criminologia, della vittimologia e della psicologia dell’emergenza – pensano e agiscono fuori dagli stereotipi che sovente sono assegnati allo scomodo ruolo delle vittime. Fuori dagli schemi, ma dentro la verità dell’umano sentire.

13 altri prodotti della stessa collana: