Collane>«Signori di Romagna»

La più bella collana dedicata alla Romagna Medievala, «Signori di Romagna». Qui si raccontano le vicende di personaggi di rilevanza peninsulare e internazionale quali Caterina Sforza, Sigismondo Pandolfo Malatesta, Pino III Ordelaffi, Giovanni II Bentivoglio e Astorgio II Manfredi, senza dimenticare donne e uomini resi immortali dagli straordinari versi di Dante, quali Francesca da Rimini, Fra' Alberigo e Guido da Montefeltro (il più grande condottiero ghibellino). Si scoprono i segreti di monumenti straordinari quali il Tempio Malatestiano di Rimini e la Biblioteca Malatestiana di Cesena, memoria del Mondo e inno alla cultura umanistica. Una collana imperdibile per tutti gli amanti del Medioevo e del Rinascimento.
La più bella collana dedicata alla Romagna Medievala, «Signori di Romagna». Qui si raccontano le vicende di personaggi di rilevanza peninsulare e internazionale quali Caterina Sforza, Sigismondo Pandolfo Malatesta, Pino III Ordelaffi, Giovanni II Bentivoglio e Astorgio II Manfredi, senza dimenticare donne e uomini resi immortali dagli straordinari versi di Dante, quali Francesca da Rimini, Fra' Alberigo e Guido da Montefeltro (il più grande condottiero ghibellino). Si scoprono i segreti di monumenti straordinari quali il Tempio Malatestiano di Rimini e la Biblioteca Malatestiana di Cesena, memoria del Mondo e inno alla cultura umanistica. Una collana imperdibile per tutti gli amanti del Medioevo e del Rinascimento.
Più

«Signori di Romagna» Ci sono 8 prodotti.

1 - 8 di 8 libri
  • “Signorie di Romagna” è un libro “mitico” nella storiografia romagnola. La sua esposizione, che abbraccia i secoli XIII, XIV e XV, si inserisce energicamente nella storia locale, apportandovi un contributo vivificatore. Come sottolinea Augusto Vasina, si tratta di un libro di particolare rilievo, per l’intrinseca forza evocativa delle tradizioni popolari romagnole, delle costumanze cavalleresche e delle consuetudini rustiche e bellicose della nobiltà locale, in una parola, dell’anima dei Roma­gnoli di quei lontani secoli, rappresentati nei loro atti e nelle loro istanze anche attraverso una suggestiva sequenza di testimonianze poetiche e letterarie. L’opera si raccomanda, in particolare, a quanti conservano...

    12,75 € 15,00 € -15%
  • Anteprima Disponibile

    Il libro racconta la straordinaria esistenza di Caterina Sforza, che il destino portò a farsi signora di Forlì e Imola, e insieme ricostruisce la trama complessa della politica italiana di quegli anni, tra gli intrighi e i tradimenti che si perpetrarono nelle corti signorili del tempo. Al centro, naturalmente, l’impavida signora di Forlì e Imola, rappresentata nei suoi amori molteplici, nei suoi odî indomabili e nelle sue sanguinarie vendette, infine nel suo valore guerriero, dimostrato in particolare nella difesa eroica della rocca forlivese di Ravaldino contro il Valentino: un “antico valore” che certamente le veniva da Muzio Attendolo Sforza, l’avo venuto da Cotignola a memorabili imprese.

    12,75 € 15,00 € -15%
    Prezzi ridotti!
  • Anteprima Disponibile

    Pagine 184«Romagna tua non è, e non fu mai,sanza guerra ne’ cuor de’ suoi tiranni»«Si combattè per tutto quel giorno e per tutta la notte e i francesi furono quasi tutti uccisi, mentre il sangue correva a fiumi per le strade e nella piazza e non si poteva camminare senza calpestare i corpi martoriati. Il “sanguinoso mucchio” immortalato da Dante si era compiuto» [Sergio Spada].La Romagna degli ultimi trent’anni del Duecento è una terra impoverita e violenta, caratterizzata da forti tensioni e da lotte furibonde fra guelfi e ghibellini. Terra di confine, stretta tra le mire egemoniche della guelfa Bologna e le pretese del Papato, la Romandiola diviene, insieme con la Toscana, l’epicentro dello scontro, come...

    12,75 € 15,00 € -15%
    Prezzi ridotti!
  • Anteprima Disponibile

    Dame, amanti e guerriere nelle corti romagnoleGià autore di Caterina Sforza, leonessa di Romagna, accolto con grande favore, Marco Viroli propone qui le vicende straordinarie delle figure di donna che, presso le corti romagnole, si fecero protagoniste di una storia insieme splendida e sanguinaria. Passano così nel libro: – gli amori tragici di figure immortali come Francesca da Rimini e Parisina Malatesta; – i tradimenti finiti nel sangue, nei quali le donne furono ora vittime (come la dolente figura di Barbara Manfredi alla corte degli Ordelaffi), ora implacabili congiurate (come Francesca Bentivoglio alla corte dei Manfredi); – gli eroismi di Signore entrate nel mito, capaci di ergersi al modo di impavide...

    12,75 € 15,00 € -15%
    Prezzi ridotti!
  • Anteprima Disponibile

    La saga dei Manfredi, signori di Faenza e di Imola, resta ancora oggi una vicenda memorabile e avventurosa che dal tardo Medioevo fino a tutto il Rinascimento ha attraversato la storia d’Italia facendo parlare di sé, tra gli altri, Dante, Niccolò Machiavelli e Francesco Guicciardini. Le donne, i cavalieri, le armi e gli amori; e poi congiure, delitti, assedi, tradimenti, sangue, pestilenze, fasti di corte e matrimoni solenni: la parabola dei Manfredi offre davvero tutti gli ingredienti di una storia a tinte forti. Il teatro della bisecolare vicenda è la Romagna, la provincia che Machiavelli considerava terra incivile, nemica dell’ordine politico. In questo turbolento lembo d’Italia, i Manfredi calcano la scena da...

    12,75 € 15,00 € -15%
    Prezzi ridotti!
  • Anteprima Disponibile

    Pagine 392Sarebbe riduttivo legare il nome degli Ordelaffi alla sola storia forlivese e cesenate: essi furono al centro della vita politica e militare dell’intera Romagna per oltre due secoli, come punto di riferimento per le maggiori potenze dell’Italia medioevale. La loro storia si intreccia con quella delle grandi signorie e dei principati della penisola, mantenendo pur sempre un carattere ben definito e, rara nel tardo medioevo italiano, un’incrollabile coerenza. Ghibellini sempre, laici nel senso più moderno del termine, amati dal popolo, combattenti ma anche uomini di pace, seppero generare figure immortali come Scarpetta, Francesco il Grande, Pino III ed ebbero accanto donne straordinarie quali Cia degli...

    15,30 € 18,00 € -15%
    Prezzi ridotti!
  • Anteprima Disponibile

    Pagine 272La Bologna dei Bentivoglio, crocevia tra il nord e il sud della Penisola, fu al centro della complessa lotta politica dell’Italia del tempo, nella quale si incontravano e si scontravano i tentativi di egemonia di Venezia sulla terraferma, di Firenze sulla Toscana, del Ducato di Milano sulle aree settentrionali, senza contare la politica di ricomposizione e di affermazione dello Stato della Chiesa e gli stessi piani di penetrazione dei sovrani europei. Il libro racconta queste vicende complesse con rapido passo narrativo, cordiale nella sua vocazione divulgativa, rigoroso nell’impegno storiografico. Dalle sue pagine emergono i personaggi straordinari di un dramma e di un tempo affascinanti, illuminati...

    15,30 € 18,00 € -15%
    Prezzi ridotti!
  • Anteprima Disponibile

    Pagine 328La signoria dei Malatesta, il cui dominio si espresse in diversi regimi, riguarda soprattutto Rimini e Cesena con i loro territori, per quanto non si possa dimenticare l’Appennino fra Romagna e Marca, il Montefeltro, Pesaro, Fano e Senigallia. Evocarne le vicende, nel contesto dello Stato  pontificio significa riflettere su gran parte della storia della Romagna fra XIII e XV, in una trama di eventi giocati sulla ricerca della legittimazione del potere, sui rapporti sociali e intrafamiliari, sulle lotte tra signorie per un più vasto predominio territoriale. Personaggi come Paolo e Francesca, “il mastin  vecchio” e quello nuovo da Verucchio, Sigismondo Pandolfo e Domenico Malatesta Novello sono figure...

    12,75 € 15,00 € -15%
    Prezzi ridotti!
1 - 8 di 8 libri